Banner Comune di Salle

Comune di Salle

AVVISO

Email Stampa PDF

#AVVISO
Si avvisa la cittadinanza che sulla strada comunale che da Salle Vecchio va alla località "La Maddalena", in località "Barbusciana", (di cui alle coordinate UTM ED 50: Est 413765 - Nord 4667607) è stata segnalata dal Raggruppamento Carabinieri Parchi di Caramanico Terme una buca delle dimensioni di circa mc. 1,5.
Un sopralluogo avverrà domani, mercoledì 27 dicembre 2019, a cui seguirà apposita ulteriore comunicazione in merito .

IN ALLEGATO SEGNALAZIONE del Raggruppamento Carabinieri Parchi di Caramanico Terme

 

ORDINANZA N° 08 DEL 26.11.2019 DI DIVIETO COMBUSTIONE MATERIALI PERICOLOSI QUALI PLASTICHE, PELLI, S

Email Stampa PDF

ORDINANZA N° 08 DEL 26.11.2019 DI DIVIETO COMBUSTIONE MATERIALI PERICOLOSI QUALI PLASTICHE, PELLI, STOFFE ECC.

 

>>> VEDI O SCARICA ALLEGATO PDF A PIE DI PAGINA

 

 

 

 

Nuova Garanzia Giovani, opportunità per accompagnamento al lavoro e mobilità professionale

Email Stampa PDF

Nuova Garanzia Giovani, opportunità per accompagnamento al lavoro e mobilità professionale

Di cosa si tratta - Il Servizio per il Lavoro e Garanzia Giovani della Regione Abruzzo ha emanato un nuovo avviso destinato a giovani NEET per le azioni di accompagnamento al lavoro, oppure per cercare collocamento fuori dall'Abruzzo, in Italia e nei paesi UE. Nel dettaglio le misure della Nuova Garanzia Giovani n.3 e  n.8 sono finanziate rispettivamente per 1.278.770,00 euro (Accompagnamento al lavoro, a valere sull’Asse Ibis del PAR Abruzzo Nuova Garanzia Giovani) e 164.085,00 euro (Mobilità professionale transnazionale e territoriale, a valere sull’Asse I del PAR Abruzzo Nuova Garanzia Giovani).

La Misura 3 prevede attività quali lo scouting delle opportunità, la presentazione dei profili alle aziende, la preselezione, l'accompagnamento ai colloqui, finalizzate all’inserimento lavorativo. (Vedi scheda dettagliata GG n.3)

La Misura 8 riconosce al destinatario un'indennità una tantum parametrata in relazione alla regione/Stato nel quale il destinatario deve trasferirsi per lavoro e a fronte di un contratto rientrante nelle tipologie di seguito indicate. Per la sola mobilità transnazionale è inoltre previsto il riconoscimento di un importo forfettario, a copertura dei costi che il destinatario potrebbe sostenere per un eventuale preliminare colloquio di lavoro. (Vedi scheda dettagliata GG n.8)

Le tipologie di contratto previste dal bando sono:

1) Tempo determinato di durata pari o maggiore a 6 mesi e minore di 12 mesi, anche in somministrazione;

2) Apprendistato di II livello o Tempo determinato, anche in somministrazione, entrambi con durata pari o maggiore di 12 mesi;

3) Tempo indeterminato, anche in somministrazione, o Apprendistato di I o di III livello.

A chi è rivolto - Sono destinatari delle misure indicate tutti i giovani NEET (Not in Education, Employment or Training) abruzzesi, con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni, che non sono iscritti a scuola né all'università, non lavorano e non seguono corsi di formazione, inclusi i percorsi di tirocinio extracurriculari. Sono ammessi alle agevolazioni anche i giovani che abbiano già effettuato un percorso all’interno del programma e conclusa la loro esperienza in Garanzia Giovani, ma che non abbiano precedentemente usufruito della Misura 3 o della Misura 8.

Modalità di partecipazione - I giovani iscritti a Nuova Garanzia Giovani che intendono usufruire delle agevolazioni dopo l'adesione al programma (link alla pagina di iscrizione a GG), devono scegliere il proprio soggetto attuatore, che può essere o un Centro per l'Impiego (CPI) o un operatore privato autorizzato, presso il quale recarsi per attivare una delle due misure previste. I recapiti e i riferimenti dei soggetti attuatori sono disponibili aggiornati a questo link del portale regionale SELFI.

I soggetti attuatori devono invece inviare le domande di rimborso sia per le quote ad essi spettanti, sia per le indennità dei NEET, tramite la piattaforma Garanzia Giovani (https://piattaformaggclient.regione.abruzzo.it), per la Misura 3 così come per la Misura 8.

Scadenza - Le attività possono essere avviate a partire dal 25 novembre 2019, mentre le autorizzazioni potranno essere richieste fino al 30 aprile 2021 e rendicontate entro il 30 giugno 2021.

Informazioni - La titolare del procedimento in oggetto è l’Avv. Alba La Barba, responsabile dell’Ufficio Attuazione Garanzia Giovani del Servizio DPG008. L'avviso con eventuali aggiornamenti è pubblicato sul sito istituzionale del dipartimento competente https://selfi.regione.abruzzo.it/. Tutte le richieste di chiarimento possono essere avanzate via mail all’indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. indicando in oggetto "FAQ" seguito dal numero della Misura per la quale si chiedono chiarimenti.

 

Controlla il tuo udito. Screening gratuito per i cittadini.

Email Stampa PDF

Controlla il tuo udito. Screening gratuito per i cittadini.

Venerdì 29 novembre 2019 dalle ore 9,00 alle ore 12,30 presso Aula Magna "Ivano Colangelo", ex edificio scolastico a #Salle

ll controllo dell’udito residuo è la migliore azione preventiva che tutti periodicamente dovrebbero fare. Si tratta di una prova utile ed innocua, in cui un tecnico altamente specializzato è a disposizione dei cittadini per misurare un’ eventuale perdita uditiva e consigliare sulle tecniche di prevenzione e recupero della stessa.

L’Associazione Nonno Ascoltami, in attuazione del progetto nazionale di prevenzione e sensibilizzazione sui problemi dell’udito condotto con il Patrocinio del Ministero della Salute, in sinergia con Irene, Polo dell’Economia Civile, propone alle Amministrazioni Comunali un piano di sensibilizzazione che si concretizza in:

Ogni cittadino del Comune interessato potrà effettuare una misurazione gratuita dell’udito residuo, nel pieno rispetto della privacy e senza

nessun tipo di vincolo commerciale.

 

 

.

 

AVVISO PUBBLICO - CONTRIBUTI PER I DANNI DERIVANTI DAGLI EVENTI METEOROLOGICI DEL GENNAIO 2017

Email Stampa PDF

CONTRIBUTI PER I DANNI DERIVANTI DAGLI EVENTI METEOROLOGICI DEL GENNAIO 2017.
ELENCO DELLE DOMANDE AMMESSE AL CONTRIBUTO PER I DANNI OCCORSI A SEGUITO DEGLI EVENTI METEREOLOGICI DEL GENNAIO 2017 e VADEMECUM PER I CITTADINI

Si avvisano i cittadini interessati che con Delibera del Consiglio dei Ministri del 21 dicembre 2018 (pubblicata in G.U. Serie Generale n.5 del 07-01-2019) sono stati autorizzati i contributi ai soggetti privati per i danni subiti dal patrimonio edilizio abitativo e ai titolari delle attività economiche e produttive danneggiate dagli eccezionali fenomeni meteorologici che hanno interessato il territorio della regione Abruzzo a partire dalla seconda decade del mese di gennaio 2017.
In allegato si pubblica l’elenco dei soggetti interessati dai contributi anzidetti ricadenti nel territorio del Comune di Salle.
Si ricorda che in base a quanto previsto dalla legge n. 208/2015, il contributo effettivamente spettante viene riconosciuto, sotto forma di finanziamento, a cura dell’Istituto di credito convenzionato che dovrà essere individuato dal titolare del contributo tra le banche aderenti indicate nell’elenco di seguito pubblicato. Resta onere dei soggetti individuati nell’elenco allegato comunicare quanto prima al Comune il nominativo dell’Istituto di credito scelto compilando il modulo apposito. A tal fine è necessario prendere un appuntamento, con il Responsabile del procedimento geom. Armando Sarra (085/928138), nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore 16 alle ore 19.

Si ricorda infine che dalla data di pubblicazione in G.U. della Delibera del Consiglio dei Ministri del 21 dicembre 2018 (pubblicata in G.U. Serie Generale n.5 del 07-01-2019) decorrono i seguenti termini per l’esecuzione degli interventi:
a) 18 mesi per gli interventi di ripristino dei beni immobili danneggiati;
b) 30 mesi per gli interventi di demolizione, ricostruzione o delocalizzazione dell’abitazione distrutta o sgomberata.

Allegati:
Delibera del Consiglio dei Ministri 21.12.2018
Estratto Elenco delle domande accolte
Elenco degli Istituto di credito convenzionati

 


 

Festa di San Martino

Email Stampa PDF

Torna a Salle la tradizionale Festa di San Martino. 

Appuntamento sabato
16 Novembre 2019 alle ore 19,00 presso il Centro Comunale Giovani "Ivano Colangelo".

L'iniziativa è
a cura dell'associazione ORIZZONTI Onlus.

A Salle (Pe) a cominicare dal primo venerdì di novembre, per tutto il mese, si usa cenare con la “pizza di San Martino”, un dolce molto semplice al gusto di anice che, fin dai tempi antichi, veniva preparato per accompagnare l'assaggio del vino novello. La tradizione è ancora viva nella maggior parte delle famiglie sallesi che usano bere il nuovo vino in compagnia di amici e parenti mangiando la pizza, preparata secondo la ricetta tradizionale con gli anici oppure in una versione moderna con il formaggio all'interno. Da alcuni anni l'Associazione Culturale “Orizzonti O.N.L.U.S.” ha rilanciato questa antica tradizione e puntualmente ogni anno organizza la “Festa di San Martino” , occasione in cui vengono degustate le pizze preparate dalle donne sallesi e il vino novello offerto dai viticoltori. Al termine della festa viene indetta una gara per premiare il vino più buono.

"Ricordo i festeggiamenti di San Martino a casa del mio bisnonno Antonio Lattanzio. Lui, pastore transumante e poi macellaio del paese, da sempre considerava questa festa come momento principale per riunire la famiglia e la data per festeggiare il San Martino rigorosamente il primo venerdì di novembre. La cucina dove si cenava era un ambiente non molto grande, ma questo non impediva di fare si che si ritrovasse tutta la famiglia composta da più di quindici persone. Il fuoco accesso, la cena non più tardi delle 19, il vino appena spillato dalla botte, il profumo delle pizze appena tolte da "sotto il coppo", le varietà di formaggio sui piatti, i baccalà ad insalata, tutti attorno al tavolo e qualcuno anche seduto sulle scale. In particolare un anno si festeggiò con gli altri parenti tornati da Belgio e Francia per l'occasione; oltre 25 persone ! Ma anche in quella circostanza non si badava alla spazio e al "confort": contava solo la Festa di San Martino". (Fabio Di Bartolomeo).

Gli ingredienti per la ricetta della “Pizza di San Martino”: quattro uova, 2 etti di zucchero, 120 gr di olio, 330 gr di acqua o latte, 1 cubetto e mezzo di lievito, 700 gr farina, anici qb.

 


Pagina 10 di 18

Calendario Eventi

Maggio 2020
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Area Riservata

OggiOggi59
IeriIeri267
Settimana correnteSettimana corrente1379
Mese correnteMese corrente10603
Dall'inizioDall'inizio538005

 

SUAP pescarese

Regione AbruzzoProvincia di PescaraPescarainnovaPatto dei SindaciParco della Maiella