Il Comune di Salle ha aderito al Programma di Intervento del Servizio Civile Universale 2020

Mercoledì 23 Dicembre 2020 15:01 Il Comune - Uffici e Servizi
Stampa

Il Comune di Salle ha aderito al Programma di Intervento del Servizio Civile Universale 2020, coordinato dal Parco Nazionale della Majella e denominato

"Majella, Natura, Cultura". Nell’ambito di tale iniziativa, il Comune di Salle ha presentato un progetto intitolato Archivio Storico Interattivo (ASI), che ha come obiettivo la salvaguardia e la valorizzazione dell'Archivio storico comunale da ottenere tramite il riordino e la digitalizzazione dei documenti antichi conservati nell’archivio (con sede nell’ex edificio

scolastico) e negli uffici comunali.

In Abruzzo sono 17 i Comuni che ospiteranno 71 giovani volontari.

Al Comune di Salle sono stati assegnati due volontari che si coordineranno anche con le associazioni cittadine Amici del Museo delle Corde Armoniche, Orizzonti e Blues Time, che hanno presentato manifestazione d'interesse al bando.

 

Per partecipare al bando per la selezione a volontario del Servizio Civile Universale, occorre avere l’identità digitale. I giovani tra i 18 e i 28 anni che vorranno presentare domanda, dovranno infatti utilizzare SPID ( Sistema Pubblico di Identità Digitale) per accedere alla piattaforma on-line DOL. È importante, quindi, che tutti i giovani interessati al servizio civile universale che non hanno ancora SPID si attivino sin da subito per acquisire la propria identità digitale, così da essere già pronti quando sarà pubblicato il bando. Da questo link tutte le informazioni: https://www.parcomajella.it/servizio-civile.htm

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Prot_Par 0015747 del 22-12-2020 - Allegato COMUNICAZIONE ALLE ASSOCIAZIONI.pdf)Prot_Par 0015747 del 22-12-2020 - Allegato COMUNICAZIONE ALLE ASSOCIAZIONI.pdf 678 Kb