Banner Comune di Salle

Home page >> Uffici e Servizi
Uffici e Servizi

AVVISO AI CITTADINI PROROGA SCADENZE VERSAMENTI IMU - TARI

Email Stampa PDF

AVVISO AI CITTADINI

PROROGA SCADENZE VERSAMENTI

IMU - TARI

IN ALLEGATO INFORMATIVA IN MERITO

 

AVVISO AI CITTADINI

PROROGA SCADENZE VERSAMENTI

IMU - TARI

 

Consiglio Comunale approva il Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2020-22

Email Stampa PDF

Consiglio Comunale approva il Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2020-22

Nella seduta di ieri 12 giugno il Consiglio Comunale di Salle ha approvato il «Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2020-22» ed il relativo «Elenco Annuale 2020», i primi documenti strategici di programmazione e governo del territorio della giovane amministrazione comunale. Un documento dalla valenza più che strategica dal momento che, essendo all’inizio del mandato amministrativo, assume fondamentale importanza il pianificare dettagliatamente gli interventi onde consentire il loro adeguato finanziamento prevalentemente con risorse di natura straordinaria.

«Il nostro Piano - dichiara il Sindaco Davide Morante - per la prima volta si fonda su di una programmazione strategica articolata in 38 interventi complessivamente spalmati nel triennio e di 22 opere incluse nell’Elenco annuale 2020 alcune delle quali già in fase attuativa. È stato effettuato un notevole sforzo per concretizzare un significativo livello degli investimenti, che si attestano complessivamente in un volume di spesa di circa 9,3 milioni di euro, articolato in 5 diverse tipologie di intervento: riqualificazione delle infrastrutture (1,2 milioni di euro), completamento della viabilità (1 milioni di euro), tutela e valorizzazione ambientale del territorio (3,7 milioni di euro), messa in sicurezza del patrimonio edilizio pubblico (2,5 milioni di euro) e potenziamento urbanizzazioni e servizi (900mila euro)».

«Una operazione indispensabile – sostengono vice sindaco Claudio Fondo e l’assessore Daniele Di Bartolomeo - se si vuole essere al passo con i tempi e se si vuole avere la capacità di intercettare risorse straordinarie stanziate e già disponibili grazie a misure specifiche adottate dal governo centrale e, in minima parte, dalla regione e da altri soggetti sovraordinati. Non possiamo ritrovarci come nell’agosto scorso quando, causa l’eccessiva sinteticità della precedente stesura del Piano, potemmo inserire solo 2 proposte nelle piattaforme governative per ottenere fondi statali che comunque si è riusciti a concretizzare. Il nostro programma si fonda su una visione d’insieme, capace di riprogettare il territorio e attuare progressivamente i vari interventi nel medio termine».

Tra le iniziative specifiche si segnalano:

1. il riuso del patrimonio storico ed architettonico sarà interessato da una decisa accelerazione, con l’intervento di messa in sicurezza del palazzo (per esso solo recentemente si sono resi disponibili risorse per 530mila euro), riuso polifunzionale della Chiesa SS.Salvatore di Salle Vecchia ed il recupero dell’edilizia residenziale pubblica ed il potenziamento del "Museo delle Corde Armoniche";

2. gli interventi di miglioramento e sistemazione della viabilità urbana ed extraurbana, adottando azioni volte a riqualificare gli spazi pubblici comunali mediante opere di arredo urbano e rimozione delle barriere architettoniche, oltre al ripristino della strada comunale per Salle Vecchia (per la quale è in fase di affidamento il 1° intervento di circa 200mila euro con fondi calamità 2017);

3. la progressiva attuazione di un generale “Intervento di consolidamento e messa in sicurezza del territorio comunale”, tento negli abiti residenziali quanto nel territorio extraurbano, per i quali si è riusciti a completare progettazioni esecutive per un importo di 2 milioni di euro;

4. l’integrale ridefinizione del quadro infrastrutturale del paese, dalla messa in sicurezza dell’impianto di pubblica illuminazione al “Piano Cimiteriale”, dall’adeguamento anti-sismico di ponti e infrastrutture comunali alla realizzazione piattaforma di eliatterraggio (con un investimento di oltre 500mila euro);

5. un piano di interventi condiviso con gli enti preposti alla tutela ambientale e storico-architettonica, in primis ente Parco Majella e Soprintendenza, costitutivi di un complessivo progetto organico di valorizzazione delle emergenze negli ambiti territoriali del Morrone e della Valle dell’Orta: dalla pedemontana Salle-Roccacaramanico al parco fluviale didattico sul Rio Maggio, dall’intervento di valorizzazione storico-turistico-divulgativa al riuso del patrimonio comunale (mulino sull’Orta, cimitero di Salle Vecchia, Fonte del Colle, Rifugio laccio Grande, spazio verde edifici ex Ater, Chiesa SS.Salvatore di Salle Vecchia, alpeggio comunale), per un investimento complessivo stimato in 1,8 milioni di euro.

 

ORDINANZA N . 11 Disciplina temporanea della circolazione stradale

Email Stampa PDF

ORDINANZA N . 11 del 11 giugno 2020

Ordinanza per la disciplina temporanea della circolazione stradale di Piazza Marconi, via Baroni di Genova, via Piave, via Nazario Sauro e via Cesare Battisti

IL SINDACO PREMESSO

- Che come ogni anno, anche per il 2020 si è ritenuto opportuno creare, per il periodo estivo, l'isola pedonale in Via Baroni di Genova, parte di Piazza Marconi e Via Piave; (isola pedonale destinata a garantire una sicura ed agevole frequentazione del centro storico, per consentire specie durante il periodo estivo, alle famiglie sallesi di percorrere a piedi con i propri bambini le vie del paese ;

- Ravvisata la sicurezza e la tutela della incolumità pubblica l'obiettivo principe di codesta

amministrazione ;

ORDINA

Il divieto di circolazione stradale e la sosta, dalle ore 06.00 del 12 GIUGNO 2020 alle ore 24.00 del 6 SETTEMBRE 2020, a tutti gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori privati e commerciali all'interno dell'area limitata dal seguente tratto :

parte di Piazza Marconi, via Baroni di Genova e via Piave.

Il divieto di sosta stradale dalle ore 20.00 del 13 GIUGNO 2020 alle ore 24.00 del 6 SETTEMBRE 2020 , a tutti gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori privati e commerciali nel tratto di strada ubicato tra :

Via Nazario Sauro compreso tra l'incrocio con via A. Forlani e l'incrocio con Via C.Battisti e per 10 mt di Via C.Battisti direzione S.P. 66

AVVERTE

Che il mancato rispetto della seguente ordinanza sarà sanzionato ai sensi del Codice della strada.

 

IN ALLEGATO TESTO ORDINANZA PROTOCOLLO E FIRMA

 

ORDINANZA N° 9 del 5 giugno 2020. Oggetto: cura e manutenzione del verde privato

Email Stampa PDF

ORDINANZA N° 9 del 5 giugno 2020

Oggetto: cura e manutenzione del verde privato

Pulizia giardini, cortili, terreni da stoppie, erbacce e sterpaglie, taglio delle siepi, rampicanti, sporgenti sulle pubbliche vie, piazze e giardini, rami d'albero, per motivi di circolazione stradale, incolumità pubblica, sicurezza urbana e di igiene e sanità e prevenzione degli incendi.

ORDINA

Al PROPRIETARI di giardini, ai proprietari e/o conduttori di orti di terreni incolti o coltivati, di aree artigianali, industriali dismesse, di aree verdi in genere,

DI PROVVEDERE

• Allo sfalcio delle erbe infestanti, alla loro rimozione e diserbo;

• Di porre in essere i necessari interventi di pulizia di giardini verde privato e prati con riguardo particolare a quelli posti in prossimità delle strade e degli spazi pubblici ;

• Di provvedere alla regolazione delle siepi, al taglio dei rami delle alberature e delle piante che si protendono oltre il confine sul ciglio stradale, ed alla rimozione e smaltimento dei residui vegetali;

• Di mantenere in perfetto stato di conservazione le essenze arboree prospicienti o comunque visibili dalla pubblica via, assicurando che le stesse permangano in adeguato stato di conservazione attraverso le necessarie manutenzioni, nonché di curare la pulizia delle stesse;

• Di effettuare il taglio dei rami, arbusti e quant'altro possa impedire o limitare la visibilità ed una sicura circolazione sulle strade aperte al pubblico transito;

• Tali interventi dovranno essere effettuati in modo ciclico cio ogni qualvolta se ne ravvisi la necessità, in modo da garantire la corretta pulizia e manutenzione dei luoghi al fine di preservare la salute ed il benessere pubblico, evitare incendi, oltre che l'ordine ed il decoro cittadino.;

IN ALLEGATO TESTO COMPLETO DELL'ORDINANZA

 

 

FESTA DELLA REPUBBLICA. 2 GIUGNO 2020

Email Stampa PDF

2 GIUGNO 2020 - FESTA DELLA REPUBBLICA

>>>Programma celebrazioni:

Ore 10,15 deposizione della Corona d’alloro, benedizione alle lapidi e al Monumento ai Caduti.

Saluto del Sindaco

Invitiamo tutti i cittadini di Salle ad esporre il Tricolore alle finestre

 


Pagina 8 di 19

Calendario Eventi

Novembre 2020
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

Area Riservata

OggiOggi227
IeriIeri332
Settimana correnteSettimana corrente1598
Mese correnteMese corrente8829
Dall'inizioDall'inizio601892

 

SUAP pescarese

Regione AbruzzoProvincia di PescaraPescarainnovaPatto dei SindaciParco della Maiella